Spaghetti Salsiccia e Zafferano


Ci sono un sacco di sapori della mia terra che adoro. La Sardegna è una terra dai sapori forti e senza compromessi, selvatici e puri. La mia isola è da prendere o lasciare, alla fine poi la prendono tutti!

In particolare due cibi hanno un ruolo fondamentale nella nostra cultura culinaria: il maiale e lo zafferano!

Il primo è l’animale di cui “non si butta via niente”, quindi utilissimo nei momenti di povertà per la possibilità di usarlo nella sua interezza, il secondo è l’oro rosso che condividiamo con la Sicilia e che dona sapori, aromi e colori ineguagliabili da altre spezie!

E’ un piatto piuttosto ricco a dire la verità poichè la carne ha il suo costo, non altissimo ma sempre significativo, mentre lo zafferano è dannatamente costoso!

Sapori forti che parlano di Sardegna!

Sapori forti che parlano di Sardegna!

Ingredienti per 4 persone:

  • 360gr di spaghetti
  • 320gr di salsiccia di maiale
  • due cipolle piccole
  • rosmarino in foglie
  • pepe
  • 2 bustine di zafferano
  • olio
  • burro
  • sale
  • vino rosso
  • prezzemolo tritato finemente.

Mettiamo l’acqua per la pasta a bollire.

Prendiamo la salsiccia, la estraiamo dal budello e la spezzettiamo a mano grossolanamente. Peliamo la cipolla e, dopo averla tagliata a metà, la tagliamo a fette sottili. In una padella a bordi alti mettiamo poco burro e olio di oliva a riscaldare. Quando è ben caldo aggiungiamo le cipolle e le facciamo soffriggere per 5 minuti condendole anche con il pepe e il rosmarino. Passato questo tempo aggiungiamo la salsiccia e la facciamo rosolare per 2 minuti fino a che si assorbe un pò di olio e burro. Sfumiamo con mezzo bicchiere di vino rosso e facciamo andare a fuoco vivo il tutto per 10 minuti. Quando siamo quasi al termine dei 10 minuti aggiungiamo lo zafferano disciolto in 2 cucchiai di acqua di cottura della pasta e mescoliamo fino ad avere un colore uniforme.

spaghetti salsiccia e zafferano 2spaghetti salsiccia e zafferano 3

Nel mentre aggiungiamo la pasta nell’acqua bollente ricordando i tempi di cottura degli spaghetti (guardiamo il tempo di cottura nella scatola).

A metà cottura teniamo da parte un bicchiere di acqua di cottura. Scoliamo la pasta e la saltiamo in padella con il condimento di salsiccia. Se è troppo asciutta aggiungiamo l’acqua di cottura messa da parte.

Serviamo nei piatti e cospargiamo di prezzemolo.

Buon Appetito!!!!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...