Salsiccia Brasata su Letto di Riso allo Zafferano


Buona Domenica a tutti!

Oggi ho passato una splendida giornata con carissimi amici che ci hanno annunciato la lieta notizia del loro matrimonio!! Anche se non se ne sa la data io e la mia mogliettina ne siamo davvero troppo felici!

Per accoglierli alla grande ho pensato un pò a cosa potevo cucinare e mi sono ricordato di una sfida che mi ero posto tempo fa: fare il riso alla milanese nella sua ricetta originale! Come al solito non avevo tutti gli ingredienti (serve midollo di bue per dargli quel sapore particolare che lo contraddistingue) e ho cambiato un pò le carte in tavola. Esplorando in internet come mio solito ho trovato che nel nord Italia il riso allo zafferano è usato anche come contorno ai piatti di carne, un pò come la nostra polenta.

Allora per sperimentare facciamo le cose per bene! Ho comprato della salsiccia di tacchino!! Non è molto diffusa ma è estremamente saporita e meno grassa di quella di maiale! Ovviamente questo piatto esula un pò dalla definizione di Primo, direi più che è un piatto unico: riempie alla grande!

Ingredienti per 4 persone:

RISO ALLO ZAFFERANO: 360 gr di riso per risotto, 2 bustine di zafferano, 1 fetta di guanciale, 1 scalogno, 2 noci di burro, 150 gr di grana grattuggiato, 1.5 lt di brodo di carne, olio di oliva

SALSICCIA DI TACCHINO: 2 carote medie, 10 cm di porro, 1 noce di burro, 1/2 bicchiere di vino rosso, 50 gr di funghi champignons, 700 gr di salsiccia di tacchino, sale q.b., olio di oliva, 3 cucchiai di passata di pomodoro.

Cominciamo a preparare la salsiccia brasata. Dopo aver pelato e sminuzzato carote, funghi e porro, li mettiamo tutti a soffriggere in una noce di burro e due cucchiai di olio di oliva. Per evitare che il porro bruci aggiungiamo pochissima acqua. Tagliamo la salsiccia a pezzi di circa 4 cm e la rosoliamo insieme alle verdure. Sfumiamo con il vino rosso e lasciamo andare fino ad evaporazione. Saliamo a piacere (non troppo perchè solitamente la salsiccia è già abbastanza speziata) e versiamo la passata di pomodoro e acqua fino a coprire metà della carne. Copriamo il tegame in maniera da lasciare solo un piccolo sfiato all’aria e facciamo andare a fuoco medio. Ogni tanto controlliamo per non far evaporare tutta l’acqua e in caso ne aggiungiamo un poco. Bastano circa 30 minuti perchè sia pronta e possiamo tenerla con fuoco bassissimo finchè non è pronto il riso in maniera da servire tutto bello caldo!

Prepariamo l’occorrente per il riso! Sbucciamo e sminuzziamo finemente scalogno e guanciale. Li soffriggiamo in una noce di burro e due cucchiai di olio di oliva dentro una padella a bordi alti. Quando lo scalogno è un poco trasparente versiamo il riso e lo tostiamo due minuti circa girandolo bene con un mestolo di legno. Passati i due minuti versiamo il brodo caldo fino a coprire il riso a filo e facciamo cuocere a fuoco alto. Aggiungere brodo mano a mano che il riso lo assorbe. A metà cottura (dopo circa 8 minuti) aggiungiamo al brodo da parte lo zafferano diluendolo per bene e continuamo ad aggiungere brodo man mano che evapora fino al suo termine. Dopo 15 minuti circa il riso è pronto (meglio sempre assaggiare per testarne la consistenza) e dobbiamo solo mantecare! Versiamo una noce di burro e il grana grattugiato e mescoliamo energicamente a fuoco spento! Quando il tutto è ben sciolto lasciamo riposare un minuto.

Il risotto in realtà può essere servito con la salsa più liquida o più densa e soda a seconda dei gusti: è sufficiente che facciamo evaporare più o meno il brodo secondo le nostre preferenze! E’ sempre meglio smettere di mettere brodo 4 minuti prima della cottura desiderata in maniera che evapori come stabilito.

Servite il riso nel piatto e adagiatevi sopra la salsiccia senza la sua salsa. Con un mestolo piccolo da salse cospargete la salsa del brasato sulla carne e…

…Buon Appetito!!!

3 thoughts on “Salsiccia Brasata su Letto di Riso allo Zafferano

  1. Non sarà conosciutissima ma la salsiccia di tacchino è davvero ottima! A me piace tantissimo! 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...