Cannoli con Mousse di Gorgonzola


Buonasera a tutti!!!

Oggi sono stanchissimo, giornata passata a fare il casalingo e a cercare qualcosa da portare a casa di amici per cena! Quindi, non sapendo che portare ho cercato un pochetto e ho trovato questi splendidi cannoli con mousse di gorgonzola! Una meraviglia! La cosa migliore è che sono così semplici da dare quasi fastidio!

Non vedo l'ora di assaggiarli!!

 

Ingredienti: 250 gr di pan carrè, 125 gr di gorgonzola (a scelta vostra se pura o al mascarpone), 125 ml di panna da cucina, 60 gr burro (o , un’amica chef mi suggerisce, mascarpone), 10 gr di cipolla, sale e pepe quanto bastano, 30ml di panna da montare, 100 gr di parmigiano grattugiato.

Cominciamo dalla parte più lunga: fare i cannoli! E’ molto semplice ma bisogna avere un pò di accortezza nel procedere. Innanzitutto dobbiamo avere: formine in alluminio da cannoli siciliani (cilindri in metallo), 1 lt di olio di semi, una schiumarola. Prendiamo il pan carrè e tagliamo via i bordi. Su un piano li schiacciamo sottilissimi con un mattarello, senza violenza per non romperli ma non esitiamo a schiacciarli per bene fino a farli diventare belli sottili e compatti. Con una rotella per tagliare la pizza li tagliamo in quadratini della dimensione di circa 6cm x 6cm (come vedete dalle foto io li ho fatti grandi il doppio ma credetemi che è preferibile ridurli di dimensioni! Una volta appiattiti e tagliati ,prendiamo un uovo e lo sgusciamo per ricavarne il rosso: lo useremo per attaccare le estremità del pan carrè tra di loro. Ora, grazie alle nostre formine da cannolo, avvolgiamo i quadrati di pane sui cilindri e spennelliamo l’estremità da attaccare con il rosso d’uovo. Prepariamo così tanto pane quanti sono i cilindri. Prepariamo una bella teglia per frittura e riempiamola con un litro di olio: ne mettiamo tanto per 2 motivi. Il primo è che così il nostro pane cuocerà ad immersione, il secondo è che così lo potremo filtrare meglio alla fine per poterlo riusare. Riscaldiamo l’olio fino alla temperatura di 170°. Il pane infatti è abbastanza sottile da cuocere molto in fretta e non necessita di una temperatura più bassa. Per chi ,come me, non ha termometri in casa, c’è un trucchetto per sapere quando l’olio è abbastanza caldo! Prendiamo uno spiedino di legno e ne immergiamo la punta: quando sfrigola per bene l’olio è caldo! Così non sprechiamo alimenti quando l’olio è freddo!

Immergiamo il pane con tutto il cilindretto (altrimenti perderebbe la forma) e lo friggiamo fino a che è dorato. La schiumarola la usiamo per due motivi principali: il solito è per togliere la frittura, ma il più importante è per tenere sollevato dal fondo il pane! Questo permette al pane di cuocere uniformemente mentre cuocerebbe prima la parte che tocca il fondo. Pian piano togliamo tutti i cannoli e, aiutandoci con della carta da cucina, estraiamo i cilindri di metallo dai cannoli, in maniera da friggere il restante pane.

Naturalmente van tutti lasciati scolare per bene su carta assorbente.

Ora veniamo alla mousse: In una padella facciamo soffriggere con un poco del burro della ricetta la cipolla tagliata finissima, quando è trasparente la facciamo stufare con mezzo bicchiere di acqua fino ad evaporazione. Quando è evaporata aggiungiamo tutta la panna, il restante burro e il gorgonzola e facciamo bollire per mezzo minuto. Mettiamo il tutto in un recipiente e in freezer per una ventina di minuti a raffreddare. Copriamo la superficie della crema di gorgonzola con della pellicola trasparente (a contatto) per non farla asciugare in superficie. Una volta fredda la frulliamo fino a che è montata. Mettiamo il tutto in una sac a poche e riempiamo i cannoli oramai freddi.

Prendiamo il parmigiano grattugiato che avevamo da parte e mettiamolo su un piatto. Intingiamoci le estremità dei cannoli e serviamo!!

Un antipasto bellissimo e buonissimo!!

10 thoughts on “Cannoli con Mousse di Gorgonzola

  1. Non sono un’amante del gorgo, anche se poi alal fine per ricettine così finisce che lo compro
    ma il trucchetto per i cannoli salati lo metterò in pratica alla primissima occasione!!!
    Grazie per averla condivisa!
    A presto!

  2. Ma infatti la gorgonzola è una delle tante scelte fattibili, anche philadelphia al salmone in mousse è fantastica. L’unica cosa è che sono porosi per cui meno acqua ha il ripieno meglio è perchè rimangono croccanti!

  3. Certo che ti immagino te in cucina mentre con la sac a poche riempi i cannoli! 😀
    A me non piace per niente la cipolla, la sua sola vista (da cotta) mi provoca conati di vomito (non scherzo) tanto quanto (o forse più) mangiare per sbaglio l’aglio! Lo so lo so mi precludo tante possibilità ma non ce la faccio! Comunque interessantissimi! 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...