Cous Cous Indo – Mediterraneo


Buongiorno a tutti!

Ogni tanto è il caso di mettersi in gioco e quindi ci diamo da fare per il contest del bellissimo blog: http://nonna-papera.blogspot.com

Contest Cannella & Arancia

Oggi sono particolarmente positivo e, anche in onore del bimbo (o bimba) che dovrebbe essere nato alla collega blogger a cavallo di Natale, sono di umore perfetto per cercare di strappare un pò di stupore per una ricetta nuova, particolare, direi perfino assurda! Sapori indiani della salsa con verdura e frutta mediterranea!

Cominciamo col dire che non è una ricetta normale, ha spezie particolari ed ingredienti che, apparentemente, non hanno nulla a che fare l’uno con l’altro. Il risultato però è stupefacente!

Non immaginerete mai l'aroma!

Ingredienti per 2 porzioni abbondanti:

Cous cous precotto 80 gr, un pizzico di sale, 110 ml di acqua.

Zucchina verde 50 gr, 1 carota media, pisellini primavera 50 gr., succo di mezza arancia, un pizzico di sale.

Un cucchiaino di curcuma, un cucchiaino di curry, una punta di cucchiaino di peperoncino in polvere, 20 gr di cipolla rossa, una noce di burro, 15 gr di uva sultanina, 2 chiodi di garofano, una stecca di cannella piccola, 2 uova sode, 1 arancia tarocco (possibilmente senza semi).

Il piatto in realtà è molto semplice e necessita solo di un poco di attenzione.

In un bicchiere mettiamo a bagno per almeno 15 minuti l’uva sultanina, poi la scoliamo e la teniamo pronta all’uso.

Prepariamo in una ciotola in vetro il cous cous con un pizzico di sale. Scaldiamo a bollore l’acqua necessaria come da dosi e la versiamo nella ciotola del cous cous. Copriamo con un foglio di pellicola e lo facciamo riposare fino al momento in cui ci servirà.

Sbucciamo la carota e la tagliamo a dadini grossolani, tagliamo a dadini la zucchina. In una padella versiamo un bicchiere d’acqua, il succo di mezza arancia, le verdure e le facciamo bollire fino a che  son cotte ma ancora sode (per mantenere la consistenza). Solitamente ci vogliono circa 15/20 minuti, aggiungiamo acqua qualora necessario. Al termine della cottura lasciamo un fondino di brodo.

Prepariamo le spezie!

Prendiamo un’altra padella e soffriggiamo la cipolla in una noce di burro e un cucchiaio di olio di oliva. Dopo un minuto aggiungiamo un velo di acqua per non farla bruciare. Aggiungiamo le spezie come da dosi, facendo soprattutto attenzione a mettere solo un accenno di peperoncino. Mescoliamo bene finchè fa un fondo di cottura denso. Aggiungiamo l’uva sultanina, la stecca di cannella e, possibilmente dentro un contenitore di foglie di thé, i chiodi di garofano. Queste ultime due spezie le toglieremo prima della fine della cottura. Aggiungiamo mezzo bicchiere d’acqua e facciamo cuocere per 20 minuti aggiungendo poco a poco acqua per mantenere il sughetto.

Mentre attendete la preparazione delle verdure e della salsa prepariamo l’arancia. Tagliamo con un coltello ben affilato la cima e la base del frutto. Lo poggiamo su un tagliere e tagliamo, seguendo la curvatura del frutto, dall’alto verso il basso. E’ importante che sia esposto solo il frutto e non il bianco o la pellicina degli spicchi: si chiama sbucciatura “a vivo”. Prendiamo il frutto in mano e tagliamo gli spicchi all’interno della loro pellicina in maniera che ci vengano belli puliti e lucenti. Pronti per la guarnizione e per mangiarli ovviamente!

E’ preferibile far cuocere in contemporanea verdure e salsa. Quando le verdure sono pronte, togliamo dalla salsa speziata i chiodi di garofano e la cannella, le uniamo alla salsa insieme al loro brodo, uniamo anche il cous cous ormai cotto e morbido. Mescoliamo con delicatezza per rendere uniforme il tutto, aggiungiamo un filo di acqua se troppo asciutto per distribuire meglio la salsa. Quando il cous cous è sodo e non liquido serviamo guarnito con uova sode e fettine di arancia! Naturalmente ogni guarnizione è parte del piatto e da mangiare!

Un’inaspettata prelibatezza!

Con questo piatto aprtecipo anche a:

5 thoughts on “Cous Cous Indo – Mediterraneo

  1. mi intriga un sacco questa ricetta, adoro le spezie e mi paiono molto ben bilanciate in questo piatto.. la inserisco subito nel contest.. Tessa ti ringrazia per la dedica!!!
    Paola

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...