Tortiglioni al Pesto, Tonno e Pomodorini


Ci sono quei giorni in cui non hai voglia di cucinare cose complicate. Quei giorni in cui gli impegni, importanti e non, si accavallano senza darti tempo. Il tutto condito dall’estate sarda che spesso lascia senza fiato col suo calore.

Giustamente ciò succede quando hai appena terminato un estenuante turno notturno e i tuoi amici vengono a pranzo! Poi, per la verità, oramai mi sento quasi in colpa a non cucinare qualcosina di buono soprattutto quando ho ospiti! La ricetta di oggi in realtà non è una creazione ma un classicissimo perfettamente adatto a chi ha poco tempo, o non ha avuto occasione di affinare le proprie abilità culinarie!

Inoltre vi svelo qualche piccolo trucchetto per rendere questa ricetta, saporitissima calda e appena cucinata, una fantastica insalata di pasta, rinfrescante e sorprendente!

E’ un piatto classico da “universitari”!! Semplice e saporito!
It is a tipical university student dish! Simple and tasty!

Ingredienti per 4 persone:

  • 320 gr di tortiglioni – super offerta con 2.5kg di pasta ad € 1.60
  • 1 barattolo di pesto alla genovese da 100 gr – € 0.80
  • 2 scatolette di tonno al naturale da 125 gr – € 6.80 al kg
  • 6 pomodorini ciliegini – € 2.50 per una confezione da 400gr
  • una noce di burro (circa 30 gr)

Oramai tutti coloro che mi seguono sanno cosa sto per dire: cominciamo con la pasta! 1lt di acqua e 10 gr di sale ogni 100 gr di pasta!

Mentre cuoce prepariamo il nostro insalatiere dove mescoleremo la pasta. Versiamo il tonno scolato, il pesto, il burro e i pomodorini lavati e tagliati a tocchetti. Meglio levare i semi dai pomodorini ma non preoccupatevi della buccia.

Attendiamo che l’acqua bolla e poi vi gettiamo la pasta. Quando comincia a schiumare sappiamo che l’acqua della pasta ha abbastanza amido per poterla usare a nostra convenienza! Prendiamo 3 o 4 cucchiai di acqua di cottura e li versiamo nel condimento con il pesto e mischiamo con attenzione. Aggiungiamo ulteriore acqua finchè il pesto sia una crema densa.

Quando la pasta è cotta (mi raccomando i minuti di cottura sulla confezione!) la scoliamo e la versiamo nell’insalatiere. Mischiamo per bene fino a che non sia bene amalgamata la salsa e poi versiamo nei piatti!

Se invece volete approfittare per usarla come insalata di pasta ecco alcuni trucchi:

1 – fate cuocere la pasta un minuto in più: sarà lievemente scotta ma non si indurirà quando diventa fredda!

2 – quando scolate la pasta passatela immediatamente in acqua fredda! Fermerà la cottura immediatamente impedendole di scuocere ulteriormente!

3 – condite con un poco di olio di oliva a crudo per mantenerla idratata e non far asciugare il condimento!

Che dire altro? Buon Appetito con un pranzetto semplice!

QUANTO MI COSTA? Il costo per porzione di oggi è di € 0.80!! Conveniente no?

 

English

There are some days when you do not really have any will to cook complicated dishes. Some days in which the stuff you must do multiplies leaving with no time to dedicate to cook. Everything seasoned with the sardinian heat of our beloved summer.

Naturally all this happens when you just finish a night shift and have some close friends for lunch! Naturally, once you enter the whirlwind of cooking you feel kind of ashamed of cooking something preheated or ordering a pizza delivery! Today’s recipe in reality is the kind of dishes that are seriously at the reach of everyone. 

On top I will share some tips to make a great dish served hot, equally great cooked like a pasta salad!

Ingredients for 4 servings:

  • 320gr of short pasta – got a special offer of 2.5kg of pasta at € 1.60
  • 1 box of “pesto alla genovese” 100 gr – € 0.80
  • 2 cans of tuna 125 gr – € 6.80 per kg
  • 6 cherry tomatoes – € 2.50 for a box of 400gr
  • a knob of butter
Now everyone that is following me from some time will know what I’m about to say: we start with the pasta! 1 lt of water and 10 gr of salt every 100 gr of pasta!
While it cooks we prepare our sauce in the bowl we will use to serve the pasta. We pour the drained tuna, the pesto, the tomatoes chopped in dices and cleaned from seeds and finally the butter.
We wait for the water to boil and then we put the pasta to cook. When it starts to make white bubbles we take 4 tablespoons of the water of the pasta and pour them in the pesto sauce. We stir the sauce and eventually add more water. It is needed to le tth epesto become dense with a soft texture.
When the pasta is ready (look at the cooking time on the pasta bag) we drain it and we put it in the bowl. We mix well and then serve hot!
If you want instead to try out a pasta salad here you are some tips!

 

1 – Let the pasta cook one more minute: it will be slightly overcooked but it will keep it softer when you put it in the fridge (mind to cover well)!

2 – When you drain the pasta pass it under running cold water: it will stop instantly the cooking.

3 – Season with olive oil to keep the sauce and the pasta always soft and tasty.

What else to say? Buon Appetito with a simple and savoury lunch!!

HOW MUCH IS IT? The cost per portion of today is € 0.80! Cheap isn’t it?

6 thoughts on “Tortiglioni al Pesto, Tonno e Pomodorini

  1. Cioè io mangio pasta con le patate e omelette a pranzo. Poi mi arrivi tu.. e mi fai venire di nuovo fame. Ti odio u.u :DDDDDDDDDDDDDDD

    P.s. Che lavoro fai? 😀

    • Nooooooooo Mauro questa non me la dovevi fare.. -.-”

      Povera Zena.. come ti capisco…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...