Soufflè Broccoli e Carote – Souffle with Broccoli and Carrots


Buongiorno!

Come preannunciato ieri, oggi terminiamo la ricettina che abbiamo mostrato ieri con il suo contorno: un soufflè!

Il soufflè è una preparazione che, a ragion veduta, mette tutti gli chef a dura prova (figuriamoci noi principianti della cucina!) per la sua cottura davvero particolare! La preparazione della ricetta di per sè non ha difficoltà, è la cottura che è davvero difficile!

Ma perchè è ritenuta un incubo? Cercherò di spiegarvelo! L’impasto del soufflè non ha farina (almeno quelli salati) o comunque ne ha in percentuale molto bassa. Inoltre non ha lieviti di sorta. Questo fa si, similmente al pan di spagna, che l’uovo sia la fondazione che, in cottura, fa gonfiare e sorregge tutto l’impasto. Qui vi è l’altro problema del soufflè che è anche la sua più grande qualità: il suo interno è cotto ma allo stesso tempo cremoso, soffice; questo significa che non ha una grande capacità di reggere il proprio peso e prima o poi si sgonfierà! Un soufflè ben preparato rimane gonfio almeno fino al momento in cui lo serviremo al tavolo, tanto una volta nelle grinfie dei nostri commensali forchette golose lo termineranno prima di qualsiasi “sgonfiaggio”.

Comincio col dirvi che, benchè la ricetta sia perfetta, io non sono stato capace di cuocerlo alla perfezione e, 30 secondi dopo che l’ho tolto dal forno, ha cominciato a sgonfiarsi! La mogliettina ha detto comunque che è buonissimo e, basta non farlo sapere, è ottima anche come “tortino” freddo!

Si stava già sgonfiando… ma che sapore!
It was already sitting…..but what a taste!

Ingredienti per 4 porzioni:

  • 200 gr di broccoli (io ho usato quelli congelati) – € 0.20
  • 100 gr di carote – € 0.10
  • 2 uova – € 0.78
  • 40 gr di parmigiano grattugiato
  • un cucchiaio di olio di oliva
  • sale
  • pepe
  • noce moscata
  • burro

Cominciamo a bollire le verdure in acqua lievemente salata. Per bollire le carote, dopo averle pelate, è preferibile tagliarle in piccoli tocchetti. Lasciamo bollire le verdure per 15 minuti e poi le scoliamo e fermiamo la cottura con acqua fredda. Lasciamole riposare 10 minuti in un colino per perdere ulteriore acqua. Da parte prepariamo il parmigiano con sale, pepe, noce moscata ed un cucchiaio di olio di oliva. Rompiamo le uova e uniamo il tuorlo al parmigiano. Teniamo i bianchi da parte.  Aggiungiamo al parmigiano anche le verdure e frulliamo il tutto fino a farlo diventare una crema densa. E’ difficile frullare il tutto poichè ci sono pochi liquidi quindi dobbiamo armarci di pazienza e muovere spesso il frullatore per rimescolare il tutto.

Prendiamo 4 pirottini e li spennelliamo con del burro fuso all’interno. Mettiamo l’impasto del soufflè in una ciotola larga e preriscaldiamo il forno a 180°.  Come ultimo passo frulliamo gli albumi montandoli a neve ferma (un cucchiaino all’interno deve rimanere in equilibrio. Quando sono montati uniamo i bianchi al resto dell’impasto mescolando fino ad amalgama. Attenzione a non mescolarlo troppo per non far smontare le uova. Con un cucchiaio mettiamo l’impasto nei pirottini fino a 2/3 della loro altezza. Inforniamo per 30 minuti circa. Non possiamo aprire il forno per nessun motivo perchè l’impasto in “lievitazione” potrebbe sgonfiarsi per lo sbalzo di temperatura. I soufflè saranno cotti quando la loro superficie sarà lievemente brunita. In ogni caso dovremo aspettare 5 minuti dopo la fine cottura per farli assestare un attimo dentro il forno, sempre senza aprire!

Serviamo in un piatto dentro i pirottini mentre il soufflè è ancora caldo e gonfio! Prima o poi si sgonfierà se lo facciamo aspettare! Il sapore però ripaga di tutte le attenzioni da dedicargli!!

Buon Appetito!!

QUANTO MI COSTA? Il costo per porzione di oggi è di € 0.26! Pochissimo!

English

Good morning!

As I anticipated yesterday today we will complete the Mackerel with Lemon that we coke yesterday with its side dish: a soufflé!

The soufflé is a recipe that is very hard to cook for every chef and it needs quite a touch to be completed properly. The mix of ingredients is not that difficult but the baking is!

But why is this recipe such a night mare? I’ll try to let you understand it! The mix of the salted soufflé has no flour (and the sweet ones have really a few amount) and has no yeast. This makes the mix very fragile and cannot keep up with its own weight. Its biggest problem is also the greatest quality! Due to its soft consistence it is almost creamy as you eat it! In any case, even a perfect prepared soufflé has to be eaten immediately because sooner or later it will sit down! But no worries! As soon as your recipe will reach your guests they will eat it so fast you will not worry anymore about its form!

Naturally, beside the fact the recipe is good, I was unable to let it keep its form…and my soufflé sat down after 30 seconds! My sweetheart anyway confirmed me that the taste was great! If for any reason you cannot manage to keep it fluffy, do not worry, the taste is still great and you can just say it is a salted cake (I know it is somehow cheating, but we do not own a restaurant!)!! It is also great as a cold dish!

Ingredients for 4 portions:

  • 200 gr of broccoli (I used the frozen ones) – € 0.20
  • 100 gr of carrots – € 0.10
  • 2 eggs  – € 0.78
  • 40 gr of grated parmesan
  • 1 tablespoon of extra virgin olive oil
  • salt
  • freshly ground black pepper
  • nutmeg
  • butter

We start boiling the vegetables in water with a little pinch of salt. Mind that the carrots have to be peeled and cut in little dice sto cook faster. We let them boil for 15 minutes and then we drain them and stop their cooking with cold water. We let them drain for 10 minutes and in the meantime we prepare the other ingredients. In a bowl we prepare the parmesan with salt, pepper, grated nutmeg (only a little bit) and the olive oil (spend a bit of money on the oil, the better the quality the better the taste!). We break the eggs in a bowl and we take out the yolks with the hands. We keep the whites on a side since we will need them later. We mix everything and then reduce everything to a cream with a mixer. Mind that the mixture has few liquids so we need a bit of patience to make it a cream stopping the mixer and moving the ingredients.

We take then 4 soufflè moulds and we brush their inside with melt butter. We now preheat our oven at 180° and put the cream for the soufflé in a big bowl. We now whip the egg whites till they are fluffy and solid (a teaspoon has to stay vertically with no support). Once it is done we add the whites to the cream and mix together with a wooden spoon till even. We now fill 2/3rd of the moulds with the cream obtained and put them in the oven for 30 minutes. We cannot open the oven for any reason! As I already explained the soufflé is very fragile and any drop in the temperature will let it sit. We need to cook it till it forms a little crust on the top and once we end its cooking time we need to let it rest 5 minutes in the closed oven! We need to serve immediately out of the oven while it is still hot and puffy!

Believe me that the taste repays for all the attentions it needed!

Buon Appetito!!

HOW MUCH IS IT? The cost per portion of today’s recipe is € 0.26! Super cheap!

3 thoughts on “Soufflè Broccoli e Carote – Souffle with Broccoli and Carrots

  1. Dimenticavo una cosa IMPORTANTISSIMA! La mia mogliettina ha deciso di soprannominarlo in una maniera particolare! Visto che come l’ho portato in tavola si sgonfiava a vista d’occhio l’ha ribattezzato…..beh….Giufflè….
    Lo so che non è un complimento ma mi ha fatto talmente ridere che potrei soprannominare così la ricetta.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...