Tortina di Fiordilatte e Frutti di Bosco


Buongiorno a tutti!

Questi giorni d’estate sono l’occasione perfetta per fare scorpacciata di gelato! Ne ho approfittato per cucinare un piccolo dessert per la mia mogliettina. L’ispirazione è arrivata dalla tramissione dei Menù di Benedetta si LA7. La trovo una trasmissione interessante soprattutto perchè è davvero vicina alle cose che ogni famiglia ha in casa!

Tra l’altro questo è uno dei motivi per cui ho aperto il blog: cucinare in casa non è solo nutrirsi ma soprattutto cercare di portare in tavola piccole delizie con la spesa di tutti i giorni, a volte usando ingredienti ben lontani dalla perfezione! E’ verissimo che la cucina davvero buona è fatta soprattutto di ingredienti di grande qualità ed è anche vero che è di gran lunga più complicata, sia per le esecuzioni che per la conservazione degli ingredienti. Diciamo che, nonostante la mia grande passione sono ancora ben lontano dalle abilità del più normale degli chefs. Penso inoltre che cucinare sia regalare un’emozione e non sia necessario essere dei grandi cuochi per farlo. Ci vuole una grandissima passione, la capacità di mettersi in gioco, ed anche l’umiltà di ammettere gli errori.

Essere chef necessita di una dedizione fuori dal comune che spesso non si concilia con una vita familiare intensa: è una grande possibilità, una grande responsabilità e soprattutto un immenso sacrificio. A tutti i cuochi dobbiamo portare grandissimo rispetto per quello che fanno, e nella mia idea lo possiamo fare sia cercando di non usare ingredienti troppo scadenti, che cercando di dare alla propria famiglia delle emozioni anche con un occhio al risparmio!

Un dolce delicato e colorato per freddare le vostre giornate di estate!

Ingredienti per 12 persone:

  • 6 biscotti Digestive McVities
  • 700 gr di gelato al fiordilatte
  • 3 cucchiai di frutti di bosco
  • 2 cucchiai di zucchero di canna
  • 200 ml di acqua
  • 3 cucchiai di gocce di cioccolato

Questo dessert è davvero semplicissimo e l’unica cosa necessaria è il tempo!

Per la prima volta inoltre ho usato dei meravigliosi stampini da budino con un tappo sul fondo per sformare più facilmente i budini e, naturalmente, il nostro dessert di oggi.

Cominciamo sistemando i nostri frutti di bosco: poichè si tratta di un dessert a strati bisogna incominciare dallo strato in cima per terminare con la base! Prendiamo i nostri frutti di bosco congelati (comprati al market in busta da 1 kg) e li mettiamo in una casseruola con l’acqua e lo zucchero. Li portiamo a bollore e li cuociamo fino a restringere la salsa così creata e farla diventare densa. Ci vorranno circa 15 minuti. Quando è finalmente densa trasferiamo la salsa in un recipiente di vetro o ceramica e lo facciamo sfreddare un poco. Quando è a temperatura ambiente la versiamo negli stampini in un sottile strato e mettiamo tutto in freezer a far solidificare per circa 2 ore.

Quando sta per scadere il tempo di solidificazione dei frutti di bosco prendiamo il nostro gelato al fiordilatte attendendo che si cominci a sciogliere per poterlo mescolare a tutte le gocce di cioccolato. Quando l’abbiamo ben mescolato lo versiamo negli stampini lasciando un centimetro di spazio per l’ultimo strato. Lasciamo in freezer per almeno 3 ore a far solidificare.

Per ultimo prepariamo la base: prendiamo i nostri biscotti (anche i nostrani tarallucci possono funzionare) e li sbricioliamo finemente. Uniamo al composto 40 gr di burro sciolti al microonde per un minuto e mezzo a 350 w. Con una forchetta mischiamo per bene biscotti e burro. Prendiamo poi i nostri stampini e versiamo sopra il gelato oramai solido i biscotti sbriciolati, compattandoli con un cucchiaio.

Lasciamo in freezer un’altra ora prima di servire.

Un dolce a più sapori che richiama un poco la cheesecake ma con un sapore più delicato. Facciamo attenzione ai tempi di congelamento di questo dessert oppure di potrebbe finire con mangiarlo sciolto!!!

La ricompensa di tale fatica è però un dessert fantastico con un sapore freschissimo ed intenso!

Buon Appetito!

QUANTO MI COSTA? Il costo per porzione di oggi in realtà dipende dalla vostra goloseria!! Parliamo comunque di circa € 0.50. Dipende da quanto spendiamo per il gelato ed i frutti di bosco qualora siano o meno in offerta.

English MILKY CAKE WITH WILD BERRIES

3 thoughts on “Tortina di Fiordilatte e Frutti di Bosco

  1. Ho due considerazioni:
    1) VOGLIO la tortina :P;
    2) Ma perché Benedetta mette sempre 3 l di olio? :DDD

    P.s. Belle le parole che accompagnano la ricetta!

    • Per la tortina i miei amici ti han preceduto (e naturalmente la mogliettina)
      Per Benedetta….beh, secondo me è più o meno un elefante in cucina, anche se questo la rende simpaticissima (e devo dire che è pure una bella donna). Fa un sacco di roba fritta tra l’altro…..troppa davvero…
      Se vedessi le cucine inglesi ed americane altro che olio: burro a volontà!

  2. Pingback: Milky Cake with Wild Berries « Marito alla Parmigiana

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...