Gnocchetti Olive e Pomodori


Voi vedrete quest’articolino mentre io sarò a zonzo a Firenze per godermi quella splendida città ed il suo Giardino di BigBoboli! (alla faccia di Marchionne!)

Colgo l’occasione per ringraziare le persone che mi seguono chiedendo di segnalare le ricette che possono essere adattate per i vegetariani e vegani, a presto metterò il tag in maniera che possiate cercarle. Non saranno ricette PURAMENTE vegane o vegetariane ma con ingredienti di impatto minimo, in maniera che, togliendoli, non si alteri il gusto del piatto!

Ma veniamo alla ricettina di oggi: un classicissimo piatto di pasta fatto con semplicità. Nulla di complicato e difficile, solo con tanta freschezza! Le foto come vedete sono in stile Bento (cofanetto con il cibo all’interno per i pranzi al sacco) visto che sono sempre pietanze per fuori porta, come oramai mi succede spessissimo!

E mentre voi cucinate ed io passeggio sappiate che vi penso tantissimo!

Saporitissimi e leggeri!
Tasty and light! Need more?

Ingredienti per 4 persone:

  • 320 g di pasta corta (per me gnocchetti sardi)
  • 2 pomodori maturi tipo San Marzano
  • 100 g di olive nere
  • una foglia di verza
  • 50 g di cipolla bianca
  • olio extra vergine di oliva
  • sale
  • pepe nero

Questa pasta è davvero super semplice! Intanto mettiamo a bollire l’acqua per la pasta. Non sapete come? Controllate la nuova rubrica in Tips and Tricks! Mentre l’acqua attende di bollire, noi sistemiamo tutte le verdure per la salsa.

Puliamo e tritiamo finemente la cipolla. Laviamo, tagliamo e priviamo dei semi i pomodori. Infine li tagliamo a dadini grossolani. Puliamo, laviamo e priviamo del gambo centrale la foglia di verza. La pieghiamo in due sul tagliere e la tagliamo a striscioline finissime.

In una padella versiamo un fondino di olio di oliva e lo facciamo scaldare. Una volta caldo versiamo le cipolle e le facciamo soffriggere per 5 minuti mescolando di continuo, così evitiamo di bruciarle. Aggiungiamo i pomodori, le olive e la verza. Facciamo saltare un minuto in padella e poi copriamo a filo con acqua. Facciamo cuocere fino a che si restringe un pò. Se si restringe prima che la pasta sia pronta spegnamo. Buttiamo la pasta non appena bolle l’acqua. Quando siamo ad un minuto dalla fine cottura (la pasta sarà ancora lievemente dura) scoliamo e buttiamo in padella sulla salsa. Aggiungiamo un mestolo di acqua di cottura della pasta, così l’amido aiuterà a legare il condimento. Condiamo con pepe a piacere e facciamo finire di cuocere a fuoco vivace fino a che la salsa non è più liquida.

Serviamo caldo con un filo di olio a crudo!

Buon Appetito!

QUANTO MI COSTA? Difficile visto che si usano ingredienti molto convenienti in quantità piuttosto basse. Direi che si spendono circa € 0.30 per porzione! PS il prezzo è così basso perchè ho preso una confezione famiglia di olive, altrimenti sarebbe un pò più alto!

 

You all will see this article when I will be walking around Florence and its wonderful Boboli’s Garden!

I would like to thank all the people that are following this blog, I owe a lot to all of you. I decided, upon your suggestion to signal all the recipes that are someway adaptable, with minor changes, to vegetarians and vegans. Most of them will not be dedicated recipes but they will be adapdable enough not to change their main taste cutting off the non vegetarian stuff!

But let’s hang into today’s recipe! It is a simple pasta that it is easy to make, so at everyone’s reach! As you may notice the picture is on Bento style (bento is the lunch box famous expecially in Japan) since it is now a habit to bring lunch to my wife!

And while you prepare your lunches know that you’ll be always in my mind!

 

Ingredients for 4 people:

  • 320 g of short pasta (for me Sardinian dumplings)
  • 2 ripe tomatoes (for me San Marzano type)
  • 100 g black olives
  • 1 leave of savoy cabbage
  • 50 g white onion
  • extra virgin olive oil
  • salt
  • freshly ground black pepper

This pasta is really a piece of cake! Let’s start putting to boil the water for the pasta. Do not you know how to? Look into my new Tips and Tricks page! While the water starts to boil we prepare the veggies for the sauce.

We peel and chop finely the onion. Clean, open and take out the seeds fmr the tomatoes. Finally we cut them in rough dices. We clean the savoy cabbage and take out the central hard part. We fold it in two and cut into thin stripes.

In a pan we add a thin layer of olive oil and we let it warm up. Once hot we add the onion and let it pan fry while we mix it often toprevent burning. After 5 minutes we add all the other vegetables we just prepared. We pan fry all of them for a minute and then cover them with water (just the amount needed to cover them). We let it cook will it reduces. If the pasta is still not ready we turn the heating off. Once the water boils we add the pasta and let it cook one minute short. It has still to be barely hard. We drain it in the pan while keeping on the side its water. We add a ladle of the pasta water and finish the cooking in the pan with the sauce, the starch in the pasta water will help tiding together all the ingredients. We mix well and season with the black pepper, letting it cook till the sauce is not liquid anymore.

We serve it hot with a drizzle of extra virgin olive oil!

Buon Appetito!

HOW MUCH IS IT? Difficult to answer since this type of ingredient are very cheap. It also depends a lot on what type of ingredient you get: I got a family stock of black olives and I got a huge price for value! Today’s esteem id € 0.30!

4 thoughts on “Gnocchetti Olive e Pomodori

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...