Mystery Box 4^ Puntata Masterchef Italia – Mari e Monti


Se c’è una cosa di Masterchef che mi piace è la creatività! Inventare piatti in poco tempo non è per nulla facile! Come sapete cerco ogni settimana di “fare finta” di partecipare alle loro prove, soprattutto in dipendenza da quello che trovo al supermercato, cercando di usare la fantasia e le tecniche e conoscenze a mia disposizione per fare dei piatti che possano essere deliziosi!

Questa volta devo dire che ho avuto abbastanza fortuna al supermercato, trovando quasi tutti gli ingredienti della Mystery box della 4^ puntata di Masterchef! Il tema era Mari e Monti, dove l’obiettivo era di creare un piatto unico dove assemblare in maniera coerente della carne come il filetto di vitello e del “pesce” come i gamberoni. Gli ingredienti davano decisamente molta libertà ma era altrettanto facile cadere nella banalità. Per mio conto non ho mai cucinato un filetto…nonostante sia fantasticamente buono muoio ogni volta che devo spendere circa 30€ al kg di carne….

Meno male che “le arance del Sig. Amrogio”, il padre di mia moglie, compensano con la loro eccezionale bontà! Le verdure poi non son costate tanto. Il piatto non è difficile per cottura, benchè alcune regole siano da seguire, ma piuttosto per riuscire a portare a termine tutte le preparazioni nello stesso momento! Cercherò di essere il più chiaro possibile al fine di mettervi in grado di riprodurre il piatto come il mio!

La moglie ne è stata entusiasta ed ha azzardato un:”E’ un piatto degno di Masterchef!”

Vitello e Gamberi sulla un bagnasciuga di Fregola! I sapori sono decisi come la Sardegna!

Vitello e Gamberi su un bagnasciuga di Fregola! I sapori sono decisi come la Sardegna!

Ingredienti per 2 persone:

  • 50 g di fregola sarda di grandezza media
  • 2 filetti di vitello da 60 g l’uno
  • 40 g di funghi champignon a fettine
  • 20 g di zucchine bianche
  • 100 ml di succo di arancia
  • scorza di un’arancia
  • 2 spicchi di arancia pelati a vivo
  • burro
  • olio di semi
  • sale
  • pepe
  • aceto balsamico
  • 4 foglie grandi di scarola

Il piatto è costituito da molte parti che devono essere cotte in un tempo specifico per far si che arrivino a fine cottura contemporaneamente!

Sulla Riva 2Sulla Riva 3Sulla Riva 7

Cominciamo preparando quindi tutti gli ingredienti. Puliamo dalla terra e tagliamo a fettine gli champignons. Tagliamo a cubetti molto piccoli la zucchina. Sbucciamo accuratamente i gamberoni tenendo solo la parte della coda e ne togliamo l’intestino (con un coltello appuntito o con uno stecchino di incide nella schiena e si tira con delicatezza, verrà via facilmente!). Siacquiamo i gamberi e li asciughiamo con della carta da cucina. Spremiamo 2 arance fino ad avere 100 ml di succo. Una delle arance spremute la peliamo per toglierle la scorza, mi raccomando solo la buccia e niente bianco che è amaro! Tritiamo il più finemente che possiamo la scorza di arancia. Prendiamo 4 foglie di scarola, le aviamo per bene e le asciughiamo con della carta da cucina. Tagliamo il filetto in medaglioni grossi 2 cm circa e li lasciamo da parte non conditi fino al momento di cuocerli.

Prendiamo un’altra arancia e la peliamo con un coltello fino a vedere il dorso degli spicchi senza buccia. Preleviamo due spicchi facendo in modo di tagliare “al di qua” della pellicina che li contiene: è la pelatura a vivo!

Ora assembliamo gli involtini! Tagliamo i gamberi a tocchetti grossi, li mescoliamo ad una manciata di scorza di arancia. Stendiamo due foglie di scarola togliendone la parte bianca più spessa e sovrapponendole a mò di tegole. Adagiamo sulle foglie i gamberi con le scorze ed uno degli spicchi di arancia. Avvolgiamo con cura i gamberi nella scarola e leghiamo il tutto con dello spago o, come ho fatto io, con dei legacci in silicone. Ho cotto tutto nella vaporiera per 20 minuti. E’ importante cuocere in questa maniera perchè mantiene il sapore più intenso della scarola, i gamberi soffici e lo spicchio di arancia intero!

Sulla Riva 9Sulla Riva 10Sulla Riva 11

Ora in 20 minuti possiamo fare il resto!

Mettiamo a scaldare mezzo litro di acqua fino a bollore. In un altro tegame tostiamo la fregola per 2 minuti in poco olio di oliva. Passati i due minuti aggiungiamo le zucchine ed i funghi, facendoli ridurre un poco. Dopo altri 2 minuti aggiungiamo l’acqua calda per coprire a malapena la fregola, ne aggiungeremo in caso servisse. Cuoce in circa 8 minuti. Quando sta per terminare la cottura assaggiamo e regoliamo di sale! E’ un passo fondamentale!

Sulla Riva 4Sulla Riva 5Sulla Riva 12

Mentre la fregola tosta mettiamo in un pentolino una noce di burro, il succo di arancia, un pizzico di sale e pepe. Facciamo cuocere il tutto fino a ridurlo della metà! Ne risulterà una salsa densa e saporitissima che useremo alla fine.

Sulla Riva 8

A 10 minuti dal termine della cottura degli involtini scaldiamo una padella con poco olio di semi (importante perchè regge meglio alle alte temperature senza bruciare). Saliamo le superfici di ambo i lati dei filetti e, quando la pentola è calda (mettiamo una mano a 10 cm dalla pentola e dobbiamo sentire un caldo intenso ma non insopportabile) vi mettiamo i filetti. Giriamoli ogni 20 secondi in maniera che si formi una crosta uniforme fuori mentre all’interno cuociano dolcemente mantenendo i loro succhi. Cuociamoli per un minuto e mezzo circa e poi li mettiamo per 4 minuti su una gratella a riposare.

Sulla Riva 13Sulla Riva 15

Prendiamo una noce di burro ed un poco dell’acqua calda che avevamo da parte per la fregola e li aggiungiamo nella pentola dove abbiamo cotto i filetti: con l’aiuto di un mestolo, raschiando il fondo, creeremo un fondo di cottura dai residui dei filetti che è saporitissimo! Lo aggiungiamo alla fregola assieme a mezzo cucchiaino di salsa di arance!

Sulla Riva 14

Mantechiamo la fregola con salsa di arance e fondo dei filetti e lasciamo riposare un minuto.

Non appena termina la cottura degli involtini li prendiamo e li sleghiamo.

Impiattiamo con al centro una piccola porzione di fregola, tagliamo uno dei filetti con un coltello molto affilato a lama liscia e lo disponiamo accanto alla fregola. Aggiungiamo l’involtino dal lato opposto. Irroriamo con poca salsa di arance sia l’involtino che la carne.

Sulla Riva 16

Decoriamo con dell’aceto balsamico e serviamo immediatamente!

Il piatto ha tanti sapori molto diversi tra loro ma l’aroma della salsa di arance li unisce! Il calore e la forza del sapore della carne si oppone alla freschezza e delicatezza dell’involtino di scarola e gamberi. La fregola tra di loro fa da paciere!

Adoro questo piatto!!!!

Provate a farlo anche voi! E’ una bella prova ma dà una grandissima soddisfazione!

Il vostro Marito alla Parmigiana!

Vi potrebbero interessare anche:

Uovo Croccante in Camicia 13 Scampi e Fichi 14 L'aspetto è piacevole, il sapore non è male...ma non sarebbe stato un gran piatto a MAsterchef...

13 thoughts on “Mystery Box 4^ Puntata Masterchef Italia – Mari e Monti

  1. Che bella idea! 🙂 Mi è piaciuto come l’hai realizzata, anche nella prova erano uscite cosine interessanti – nonostante io non sia mai stata fan del mare e monti XD

    In compenso grazie a Cracco e Barbieri io e mia mamma abbiamo scoperto che la fregola l’abbiamo sempre cucinata sbagliata 😛

    • Hehehe, non temere, in Sardegna viene cucinata in mille maniere. Di solito si fa in due maniere:
      1 – come minestra, quindi si cuoce in brodo, di solito di pesce, mooooolto saporito
      2 – “risottata” cioè sempre con brodo ma cucinata come un risotto. L’unica differenza è che non ha tutto quell’amido per farlo a crema, è più la semola che si disfa a far la cremina 🙂

    • PS Grazie mille dei complimenti^^
      Devo dire che il piatto è uscito molto meglio di quanto mi aspettassi! Per una cosa semplice prova l’arancia pelata a vivo con un insalata di scarola e ravanelli! Spettacolare!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...