Zuppa di Scarola


Freddo, sempre più freddo…

Non c’è nulla da fare. E quale migliore soluzione di accendere la stufa a mille? Non potete capire….mia moglie in uno dei suoi pigiamini in pile, amichevolmente soprannominati da noi “antisesso” per la loro capacità di nascondere qualunque forma dell’essere umano, ed io in boxer da bagno neanche fossi alle Maldive…

Perchè? Perchè la stufa a cherosene che abbiamo in casa è fin troppo efficiente! Con 24° in salotto non vi aspetterete che mi metta un maglione spero???

Per me che son felice quando ci sono 20° nel mondo, è stato un trauma…fortunatamente non portiamo la stufa in giro per casa, lasciandomi dei piccoli angoli di fresco per riprendermi…Diciamo che per me il bello dell’inverno sono più le coperte, i maglioni, i piumoni spessi 10 cm…e le zuppe calde!

Ne ho giusto fatta una oggi, l’altro giorno ho comprato un cespo di Scarola per la sfida di Masterchef e quindi ne cucino a mazzi in qualunque modo, dall’insalata alla zuppa appunto! In realtà questa zuppa non ha la scarola come ingrediente quantitativamente maggiore, ma il suo gusto e consistenza sono davvero eccezionali!

Quello che ci vuole per scaldarsi con gusto!

Quello che ci vuole per scaldarsi con gusto!

Ingredienti per circa 6 porzioni:

  • 200 g di champignon
  • 80 g di zucchina bianca
  • 1 cipolla media
  • 5 carote medie
  • 1 costa di sedano
  • olio di oliva
  • 1 cucchiaio di concentrato di pomodoro
  • sale
  • pepe
  • 6 foglie di scarola
  • 200 g di farro

Ci sono certe ricette che sono talmente semplici da essere quasi fastidiose…..quasi, perchè quando le assaggiate sono talmente buone e naturali che vi dimenticate immediatamente come le avete fatte!

Allora: tritiamo la zucchina ed il sedano in piccoli cubetti. Peliamo e tagliamo a rondelle le carote. Togliamo gli strati esterni della cipolla, la tagliamo a metà e poi a fettine sottili. Laviamo i funghi (non temete, non assorbiranno acqua perchè li cuciniamo subito!), tagliamo la parte del gambo con troppa terra e facciamo a fettine il resto. Prendiamo le foglie di scarola, le laviamo e le tagliamo grossolanamente.

In una pentola aggiungiamo: sedano, zucchina, cipolla, farro, funghi e carote. Aggiungiamo acqua fino a coprire il tutto e facciamo cuocere il tutto a fuoco medio. La zuppa deve sobbollire (cioè calda da QUASI BOLLIRE) per mantenere le verdure nella loro forma se pur cuocendole. Facciamo cuocere il tutto per 40 minuti circa (il farro è quello da controllare per capire a che punto è la cottura).

Quando il farro è quasi pronto aggiungiamo il concentrato di pomodoro e la scarola. Controlliamo il sapore e regoliamo di sale e pepe fino a che soddisfa il nostro gusto. Lasciamo riposare 5 minuti prima di servire. E’ importante mettere la scarola solo alla fine poichè cuoce in 5 minuti! Se cuoce di più perde croccantezza e non ne sentiremmo più il sapore. Meglio metterla al termine della cottura, quasi in infusione!

Serviamo calda e godiamocela in tutto il suo splendore con un filo di olio extra vergine di oliva a crudo e pepe nero a piacere!

QUANTO MI COSTA? Solo verdure, tutto piuttosto conveniente! Il costo per porzione è di circa € 0.60, non poco costoso come ci si aspetterebbe ma decisamente ottimo!

English PRICKLY LETTUCE SOUP

6 thoughts on “Zuppa di Scarola

  1. Pingback: Prickly Lettuce Soup « Marito alla Parmigiana

  2. Perchè? Perchè voi uomini avete sempre caldo e noi donne sempre freddo?!? Anche a casa mia funziona esattamente come hai descritto! Dai pigiamoni di pile, alla stufa, all’uomo di casa in boxer (e non sempre da bagno, eh eh eh 😀 !!!)….buone le zuppe quando fa freddo, in questo periodo io le “colleziono”…proverò prossimamente la tua ricetta, ma la stufa non la spengo mica!!!

  3. che buona!!!!! Mi hai dato lo spunto per la cena di ieri. Purtroppo non avevo nè zucchine nè funghi (ma allora è un’altra zuppa, dirai a ragione tu) e ho messo un peperone in sostituzione. Slurppppp buonissima. Strepitosa. Volevo fare il bis e pure più. Grazie!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...