Quella Stronza di mia Moglie!


Lo sapete che ogni settimana sfido le prove di Masterchef per vedere quanto sono stati messi in difficoltà i concorrenti ed anche per testare me stesso!

La scorsa settimana la prova dell’Invention Test verteva sul ROGNONE! Io, come immagino anche tanti altri, non avevano idea di che fosse un rognone. Sentito nominare tante volte ma alla fine non me ne ero mai preoccupato.  Tale organo è il RENE del manzo o del vitello! Ve lo dico subito: cucinato bene è buonissimo!

La cosa più interessante della prova non è stata la scelta di un ingrediente molto difficile da cucinare come si deve, ma piuttosto lo scambio della spesa tra i concorrenti! Andrea, vincitore della sfida precedente, ha scambiato tutti i cestini con gli ingredienti tra i concorrenti rimasti mettendo tutti in crisi!

Nella mia sfida io non ho potuto ovviamente fare tutto ciò e quindi ho preso una decisione: far fare la spesa alla mogliettina! Io mi sono occupato di comprare il rognone dal mio macellaio di fiducia ed il resto l’ha comprato lei a mia insaputa.

Ecco a voi i NUMEROSISSIMI INGREDIENTI che quella distraziata mi ha comprato!

Ingredienti per il Rognone!

Oltre al rognone vedete del Chinotto, dello Sciroppo d’Acero e del Riso Basmati. Solo questi! Il resto che ho disponibile è olio extravergine di oliva, sale, aceto ed ovviamente acqua.

Io il mio piatto l’ho cucinato e non è morto nessuno, la mogliettina mi ha dato addirittura un 6! (maledetta…con gli ingredienti che mi ha comprato doveva darmi 11!)

Voi che avreste cucinato??

10 thoughts on “Quella Stronza di mia Moglie!

    • Allora il rognone in sé NON sa di piscio! Tutto sta a levare quella “roba bianca”. Pensa ad un broccolo: la parte buona del rognone sono i fuori del broccolo mentre il gambo è cattivo! Un pò tosto da pulire ma vale la pena! Poi il mio macellaio me l’ha dato pure ad un buon prezzo, non mi posso lamentare 😀

      • Diciamo che non mi fa impressione maneggiare reni umani, ma mangiare un rene un po’ di brivido me lo dà XD Però se mi dici che non sa di piscio – tranne quello di Paola che ha sbagliato tutto – se mi capita gli do una possibilità. Assaggio tutto in fin dei conti.
        Ad esempio qui in Emilia è periodo di maialata e oggi per la prima volta ho provato il sanguinaccio 🙂

      • Il rognone non l’avevo mai assaggiato e devo dire che mi è piaciuto, anche se non lo mangerei a chili.
        Il sanguinaccio invece è uno dei 4 alimenti che non mi piacciono! L’ho anche provato “da grande” ma proprio non lo digerisco!

      • Anche perché le interiora non fanno esattamente benissimo XD come il fegato che è estratto di tossicità e colesterolo, anche se mai quanto il cervello 😛
        Il sanguinaccio abbiam atteso che lo facessero “agriturismo biologico con due maiali di montagna”, per essere sicuri, e sotto lo sguardo schifato di sorella me lo sono mangiata. Un salamino con uvetta, pinolli, cacao, spezie… 🙂 era decisamente poco sanguinolento ;D

  1. Premetto che ho scoperto il rognone non molto tempo fa, e contrariamente a quanto credevo è davvero buonissimo! (È diventato uno dei piatti preferiti da Marito!). Dunque, io lo cucino così (cercherò di essere breve): 🙂 lavato bene con acqua fredda, tolgo il grasso e faccio a pezzetti. In una padella lascio sfumare del burro e metto il rognone, asciugato bene. Lo tolgo dal fuoco e passo i bocconcini in un trito di prezzemolo, pangrattato, sale e pepe. Faccio insaporire x almeno un’ora, quindi li ripasso nel trito, poi di nuovo sul fuoco, con una noce di burro. Servo ben caldi. Buonissssssimi!!! 🙂
    P.s. Con gli ingredienti che avevi a disposizione credo non sarei riuscita a fare nulla.. Quindi complimenti per il tuo 6!! 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...