Torta Brulèe al Formaggio


Le cene dagli amici sono sempre occasioni splendide per provare nuove ricette…a loro rischio e pericolo!

Stavolta ho voluto trovare una ricetta che potesse essere fatta senza una frusta elettrica che, come alcuni ricorderanno, si è rotta malamente! Da oramai la fine dell’anno scorso, ho cominciato la raccolta dell’Accademia di Pasticceria del Corriere della Sera. Un’opera molto completa ed articolata che tocca tutti i campi della pasticceria. Devo dire che il mio primo esperimento su quei testi l’ho preso con notevole entusiasmo ma purtroppo è successo un pò di tutto…

Intanto la ricetta, purtroppo è troppo saporita. Il limone è tantissimo, per cui vi consiglio di usarne la metà di quello che ho usato io. Inoltre uno degli ingredienti speciali è il formaggio di capra. La ricetta diceva semplicemente di metterlo in briciole…peccato che galleggi nel ripieno porca paletta! Quindi spalmatelo sulla frolla, così farà da fondo della torta!

Ultimo ostacolo è stata la cottura! La ricetta mi ha fatto cuocere la frolla a 200°, fino qui nessun problema. Poi ad un certo punto scrive testualmente:”Versate la crema al limone e mettete la torta nel forno già caldo per 2 ore.” Voi che capireste? Io ho capito di cuocere il dolce a 200° per 1 ora! Nulla di più sbagliato….se vorrete farlo voi cuocete il dolce a 160° per 90 minuti!

Ma veniamo alla mia avventura! Vi metterò i miei consigli e pensieri durante la ricetta, così non farete gli errori miei!

Saporitissima e atipica! Da provare!

Saporitissima e atipica! Da provare!

Ingredienti per 12 porzioni:

  • 1 pasta frolla rotonda (l’ho comprata congelata)
  • 5 uova da 53 g cadauna circa
  • 150 g zucchero semolato
  • 3 limoni non trattati
  • 200 ml panna fresca
  • 40 g formaggio di capra
  • zucchero a velo quanto basta

Cominciamo preparando la frolla. Foderiamo una tortiera da 20 cm con la frolla rotonda usando la sua carta forno. Facciamo debordare la pasta in maniera che non si ritragga sulle pareti durante la cottura. La rifileremo più avanti. Prendiamo un altro foglio di carta forno e lo mettiamo dentro la frolla che riempiremo quindi di fagioli secchi. Io ne ho da parte proprio per queste occasioni. La facciamo cuocere 15 minuti a 200° in forno preriscaldato, poi leviamo i fagioli e facciamo cuocere per altri 10 minuti circa.

Torta Brulè 2 Torta Brulè 3 Torta Brulè 4

Ora prepariamo la crema. Spremiamo i limoni e filtriamo il loro succo (io consiglio di usarne la metà perchè altrimenti ha un sapore troppo forte). Mettiamo insieme zucchero, uova, succo di limone. Scaldiamo la panna al microonde a 750W per un minuto e mezzo. Versiamo la panna nel composto di uova e limone mentre mischiamo con una frusta. Poichè stiamo facendo una creme brulèe e non uno zabaione od un pan di spagna non serve montare le uova, altrimenti faranno una bruttissima schiumetta in cottura. Quando la frolla è cotta la togliamo dal forno. Mettiamo la temperatura del forno a 160° e condiamo la frolla con il formaggio di capra. Se lo prendiamo stagionato lo sbricioliamo a mettiamo sul fondo. Se lo prendiamo a pasta molle lo spalmiamo sul fondo. Aggiungiamo metà della crema e l’altra metà la mettiamo in un bricco per versarla più facilmente. Mettiamo la torta sulla griglia del forno e vi versiamo la crema rimanente fino al bordo.

Torta Brulè 5 Torta Brulè 6

Facciamo cuocere per un’ora e trenta minuti, poi mettiamo per 2 ore in frigo. Io purtroppo l’ho cotta per 40 minuti a 200° stracuocendola e rendendola più soda del necessario! In ogni caso lo stecchino dovrebbe uscire QUASI asciutto al termine della cottura! Facciamo anche attenzione alla cottura della frolla nel fondo!

Torta Brulè 7 Torta Brulè 8

Una volta ben fredda la cospargiamo di zucchero a velo e usiamo un cannello per cristallizzarlo. Io non avevo il cannello ed ho provato a metterla sotto la griglia….peccato che si stesse per bruciare la crosta e lo zucchero fosse a malapena sciolto…compriamoci un cannello! Costa meno di venti euro!

Torta Brulè 9

Il sapore è davvero molto spiccato e grasso. Con meno limone sarebbe sicuramente più gradevole!

Vi consiglio comunque di provarla perchè ha un sapore davvero interessante e merita davvero!

Buon Appetito!

QUANTO MI COSTA? In tutto la torta costa circa € 5.00, quindi solo € 0.42 per porzione! Mica male!

2 thoughts on “Torta Brulèe al Formaggio

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...