Polpettone in Salsa Mornay


Adoro alla follia quando abbiamo ospiti in casa! Nonostante la nostra casina piccola col tetto più basso del normale (W le mansardine abitabili) non possiamo fare a meno di ospitare amici e parenti a casa!

Forse stavolta però abbiamo un filino esagerato….pranzo domenicale con 12 persone in una casa che a malapena contiene 2 persone più cane e gatto! Io mi dovevo occupare del secondo e, come al solito, non volevo fare qualcosa di banale. Cioè…non volevo cimentarmi in chissà quale ricetta mostruosa, però volevo assicurarmi che fosse davvero buono! E quando devo fare ricette nuove ed affidabili non c’è maestro migliore che il ricettario di Gualtiero Marchesi!

Il suo libro è una vera e propria scuola di cucina prendendo in esame tutte le più famose ricette d’Italia e del mondo, prendendosi la briga di spiegare accuratamente tutte le salse esistenti nella cucina tradizionale!

Il piatto di oggi è tutta “farina” di questo libro: Polpettone al Forno condito con Salsa Mornay!

La giusta consistenza è fondamentale per gustare questa prelibatezza!

La giusta consistenza è fondamentale per gustare questa prelibatezza!

Ingredienti per 4 persone:

Polpettone al forno

  • 400 g di carne di manzo macinata
  • 2 uova
  • 200 ml si passata di pomodoro
  • sale
  • pepe
  • 4 fette di pancarré
  • un mazzetto di prezzemolo tritato
  • burro per lo stampo
  • una cipolla media

Salsa Mornay

  • 200 ml di latte
  • 100 ml di panna fresca
  • 20 g burro
  • 20 g farina 00
  • noce moscata
  • sale
  • 50 g di parmigiano grattugiato
  • 2 tuorli d’uovo

Cominciamo preparando il polpettone. E’ davvero una ricetta semplicissima poichè basta davvero aggiungere tutto in un insalatiere e mischiare.

Mettiamo in ordine: la carne di manzo tritata. Le fette di pan carré private della crosta e poi tagliate a piccoli dadini. Aggiungiamo le uova, regoliamo di sale, pepe e zucchero. Diamo una prima mescolata con le mani (ovviamente laviamocele spesso!) e poi aggiungiamo anche la passata di pomodoro. Aggiungiamo il prezzemolo e, per chi piace, si può aggiungere un poco di parmigiano grattugiato o magari funghi champignons in quantità moderata. Mescoliamo con le mani fino ad amalgama e poi facciamo riposare circa 10 minuti. Trasferiamo il composto in una pirofila imburrata e cuociamo per circa 1 ora e 15 minuti in forno preriscaldato a 180°.

Polpettone 2 Polpettone 3 Polpettone 4

Durante la cottura noteremo la carne “sudare”: come sappiamo le proteine della carne cominciano a perdere acqua quando arrivano oltre i 60° celsius. Non ci dobbiamo preoccupare per 2 motivi: 1 – il polpettone deve rassodarsi, essendo carne macinata non ha la solidità della carne della bistecca, quindi dovremmo togliere una piccola parte di acqua per poterla rendere discretamente soda: 2 – quando terminiamo la cottura facciamo un controllo per la temperatura interna del polpettone, giusto per esser sicuri, che deve essere di circa 65°, e poi lo facciamo riposare al fine di fargli riassorbire una parte dell’acqua emessa e renderlo di nuovo umido.

Polpettone 5 Polpettone 6 Polpettone 7

Qualora la temperatura interna sia minore di 65° è preferibile tenerlo in forno altri 15 minuti, altrimenti possiamo tranquillamente farlo riposare per almeno 15 minuti (è in una teglia calda e si raffredda lentamente). Dopo il tempo di riposo asciughiamo l’acqua in eccesso con della carta da cucina e poi capovolgiamo il polpettone in un piatto da portata dove lo taglieremo con cautela per mantenere le fette belle integre!

Mentre il polpettone cuoce però possiamo fare la salsa Mornay! Partiamo dalla Besciamella.

In un pentolino a fuoco moderato sciogliamo 20 g di burro e, quando è sciolto aggiungiamo la farina. Scaldiamo il latte al microonde, lo saliamo e aggiungiamo una grattata di noce moscata. Mescoliamo la farina ed il burro con un mestolo in legno fino a renderlo una palla. Aggiungiamo il latte caldo e mescoliamo fino ad addensamento con una frusta. Assaggiamo per verificare il sapore corretto della besciamella e poi aggiungiamo la panna ed i due tuorli d’uovo. Continuiamo a mescolare e facciamo cuocere per circa 5 minuti fino a che la salsa diventa ben calda. Tagliamo i 30 g di burro rimanenti a pezzetti e li aggiungiamo, a fuoco spento, alla besciamella insieme al parmigiano grattugiato. Facciamo assorbire i formaggi e mescoliamo con la frusta. A nostro piacere possiamo aggiungere piccoli pezzi di formaggio da fonduta, pezzetti di salumi etc.

Impiattiamo con una bella cucchiaiata di salsa Mornay nel piatto e poi vi disponiamo sopra le fette di Polpettone! Io ci ho aggiunto anche delle deliziose patate al forno!

La carne è deliziosa e succulenta e la salsa la completa in maniera sorprendente!

Provatelo anche voi perchè è davvero semplice e super saporito!

Buon Appetito!

QUANTO MI COSTA? Ovviamente la carne è la parte più costosa ma il resto degli ingredienti ha un costo davvero minimo! Il costo totale per porzione è di circa € 1.30! Mica male!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...