Non mi Fregoli!


Ah la Fregola, croce e delizia della cucina sarda!

Questo cous cous formato gigante tipico della Sardegna divide i gusti dei sardi! Anche se la stragrande maggioranza la adora, come tutti i piatti sardi ha anche persone che non la sopportano!

Al contrario del cous cous la fregola sarda ha una caratteristica unica: va tostata! Non si lascia seccare come la normale pasta ma piuttosto fatta brunire a bassa temperatura! Questo aroma tostato può essere adorato alla follìa tanto quando odiato!

Fortunatamente la diffusione della cucina moderna permette di usarla in maniere che prima non erano nemmeno immaginate! La maniera tradizionale di usare la fregola è come minestra e nelle zuppe! Il suo bassissimo costo la ergeva a “polenta” della Sardegna! Ha anche un forte carico di tradizione perchè, come tante preparazioni casalinghe regionali d’Italia, era preparata dalle matrone ed è tutt’ora una conoscenza di pochi saperla fare come si deve! Come per il pane si riconosce la mano di chi la prepara!

Fortunatamente per noi anche la fregola che si trova nei supermercati è buonissima e la possiamo usare tranquillamente per preparare questo piatto, nato con la precisa intenzione di fare fuori qualche residuo delle feste! Nella fattispecie uno di quei cotechini confezionati che sono tanto buoni quanto grassi!

Fregola Funghi e Cotechino

Ingredienti per 2 porzioni abbondanti:

  • 100 g fregola sarda
  • 200 g funghi champignon
  • 1 cipolla rossa grande
  • 1 lt di brodo vegetale
  • 200 g circa di cotechino
  • 100 ml vino bianco secco
  • 1 cucchiaio di parmigiano grattugiato
  • 15 g burro a pezzetti
  • sale
  • olio di oliva

Prepariamo tutti gli ingredienti! Sbucciamo e tritiamo la cipolla finemente. Laviamo e tagliamo una piccola parte dei funghi a grossi cubetti, il resto tritato finemente.

Da parte facciamo bollire dell’acqua in cui immergeremo il cotechino per il tempo indicato, di solito 20 minuti circa.

Prendiamo una casseruola antiaderente e versiamo tre cucchiai di olio e la cipolla tritata. Facciamo cuocere a fuoco molto basso, mescolando spesso per circa 10 minuti. Passati questi minuti aggiungiamo i funghi e facciamo cuocere altri 10 minuti. E’ importante girare spesso per non far bruciare le cipolle. Quando il cotechino termina la cottura lo togliamo dall’acqua calda ma non lo apriamo per mantenerlo caldo.

Quando le cipolle sono ben imbrunite versiamo la fregola e la facciamo tostare per circa 3 minuti. Aggiungiamo il vino bianco e lo facciamo evaporare totalmente. Aggiungiamo il brodo a filo. La fregola cuoce più velocemente del riso, circa 8 minuti, quindi dobbiamo fare molta attenzione che non scuocia. Facciamo cuocere assaggiando spesso dopo aver raggiunto i 6 minuti di cottura e regolando di sale se necessario. Facciamo attenzione che sia lievemente addensata quando sta terminando la cottura, dopodichè spegniamo e mantechiamo con il burro ed il parmigiano.

Prendiamo il nostro cotechino e lo tagliamo a fette di circa un centimetro. Ne teniamo 2 per porzione da mettere sopra la fregola mentre una per porzione la facciamo a tocchetti e mescoliamo alla fregola!

Diamo il tocco finale con qualche goccia di aceto balsamico ed un pochino di rosmarino!

Buon Appetito!

QUANTO MI COSTA? Il cotechino è un rimasuglio delle feste regalatomi, per cui non conta tantissimo. Se lo comprassimo costerebbe un bel pò. Da un cotechino normale se ne possono fare 4 porzioni. Se dovessimo comprare tutto appositamente il costo sarebbe di circa € 1.40 a porzione!

 

 

One thought on “Non mi Fregoli!

  1. che ricetta squisita! ottimo abbinamento di sapori!
    bello il tuo blog, dopo averlo scoperto casualmente sono venuta a curiosare tra le tue ricette, tutte molto interessanti e golose, complimenti!
    passa anche da me se ti va 😉

    a presto,
    Michela

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...