Cheesecake Stracciatella e Menta


Finalmente la mia cucina torna a splendere con i fornelli accesi!!!

La casina nuova è ancora lontana dall’essere perfetta ma finalmente posso cucinare a mio piacimento!

E’ stato “assolutamente necessario” festeggiare con delle amiche per cena! Loro, per tutta risposta, mi han portato in casa altri amici! FANTASTICO!

Tutti han portato qualcosa da sgranocchiare ed io, dalla mia, non ho potuto esimermi dal cucinare per loro una bella cheesecake! E’ la loro passione e, vista la bontà, anche la mia!

Una delle cose migliori della cheesecake è che la si può preparare con grande facilità e solo pochi accorgimenti!

cheesecake stracciatella menta

Ingredienti per una torta 20×20 (circa 16 porzioni):

  • 250 g mascarpone
  • 250 g panna fresca
  • 200 g formaggio fresco spalmabile (tipo philadelphia)
  • 100 g zucchero a velo
  • 100 ml sciroppo alla menta
  • 50 ml acqua
  • 4 fogli di gelatina (8 g)
  • 200 g biscotti secchi (io ho usato una versione di second’ordine dei “Molinetti”)
  • 75 g burro
  • 50 g zucchero di canna
  • 100 g cioccolato extrafondente (meglio se amaro)

Per fare questo dolce ho usato un quadrato di metallo 20 cm per 20 cm. Naturalmente si può usare qualunque tipo di tortiera. Succerisco comunque di comprare almeno un anello o quadrato in metallo, rende queste preparazioni enormemente più facili!

Facciamo tutto in ordine! Cominciamo a preparare la gelatina alla menta! Mettiamo 2 fogli di gelatina in acqua fredda ad ammollare per 15 minuti. Quando è passato il tempo di ammollo mettiamo acqua e sciroppo a scaldare sciogliendoci dentro i fogli di menta strizzati. Quando il composto arriva a 102° possiamo spegnerlo, trasferirlo in una ciotola in vetro o ceramica e metterlo a freddare in frigo. Dico 102° perchè significa che una buona parte dell’acqua è evaporata lasciando quasi solo lo zucchero che bolle a temperature ben più alte. Ricordiamoci che l’acqua bolle a 100° ed il liquido non salirà oltre questi gradi fino a che l’acqua non sarà evaporata!

Ora prepariamo la base del nostro dolce. Prendiamo i biscotti e li frulliamo con lo zucchero in un cutter (roboto da cucina con le lame) oppure li mettiamo in un recipiente e li sgretoliamo con cura. Scaldiamo al microonde o in un pentolino il burro fino a che si sciolga senza sfrigolare. Versiamo tutto sui biscotti e mescoliamo accuratamente!

Prendiamo il nostro quadrato o anello in metallo e lo poggiamo su un vassoio ben piano o su un tagliere. Corpiamo il tagliere con della carta forno o della pellicola. Poggiamo il nostro quadrato e versiamo i biscotti sbriciolati. Li pareggiamo con attenzione con un cucchiaio facendo attenzione a coprire bene gli angoli ed a compattare bene il tutto. Un batticarne è uno strumento inaspettatamente adatto per questo lavoro! Compattato il tutto mettiamo la base in frigo a raffreddare.

Ora passiamo alla nostra crema della cheesecake! Se abbiamo una planetaria tanto meglio, ma un frullino qualunque è comunque perfetto. Cominciamo prendendo metà della panna, la scaldiamo fino ad intiepidirla e vi sciogliamo accuratamente i fogli di gelatina. Mettiamo il resto della panna e tutti i formaggi in planetaria e li facciamo montare per un minuto fino a che siano ben amalgamati. Occhio che se la accendiamo subito al massimo schizza tutto! Quando è amalgamata aggiungiamo lentamente la panna con la gelatina a filo facendo montare lentamente. Quando è tutto ben mescolato spegniamo la planetaria. Prendiamo la nostra barretta di cioccolato e la facciamo a pezzetti con un coltello. E’ perfetto se riusciamo a farne scagliette lunghe e sottili con un coltello da cucina. Non facciamole a tocchettoni, disturberanno durante il taglio.

Versiamo il cioccolato sul composto di formaggio e lo mescoliamo dal basso verso l’alto con una spatola. Non è necessario mescolare troppo, giusto il tanto di averlo distribuito nella crema al formaggio. Prendiamo il nostro vassoio/tagliere con la base di biscotto e, senza togliere l’anello di metallo, versiamo tutta la crema. Con un tarocco (spatola) o con una spatola a gomito livelliamo perfettamente la superficie. Con un panno umido togliamo eventuali imperfezioni sul quadrato in metallo. Mettiamo in freezer a congelare.

Quando la gelatina “comincia a tirare”, cioè a gelatinare diventando densa, la versiamo sopra la nostra crema di formaggio distribuendola uniformemente sulla superficie inclinando con cautela la torta.

Mettiamo tutto in FRIGO, non in congelatore per non rischiare che la gelatina congeli raggruppando dell’acqua che potrebbe quindi sciogliersi e non gelatinare perfettamente.

Lasciamo passare almeno 2 ore e poi togliamo da sotto la pellicola o la carta forno sfilandola, passiamo un coltello ai lati dell’anello in metallo prima di sfilarlo verso l’alto. Tagliamo in porzioni pulendo bene il coltello dopo ogni taglio!

Serviamo e godiamoci questa freschissima cheesecake!

Buon Appetito!

QUANTO MI COSTA? Per ricavarne tante porzioni costa pochissimo! Appena € 0.35 per porzione! Possiamo perfino permetterci di essere golosi!

6 thoughts on “Cheesecake Stracciatella e Menta

  1. Che bontà ! Se volessi cambiare la gelatina (la menta a casa non piace ) cosa potrei mettere in cambio? Brava,ciao….

    • Considerando che è una cheesecake carica di grassi potresti usare granatina (per mantenere ugualissima la ricetta) o fare uno sciroppo ai frutti di bosco. In questo caso li prendi congelati, li cuoci per bene schiacciandoli ed aggiungendo un poco di acqua e gelatina. Li filtri e fai restringere fino ad avere uno sciroppo. Il resto è ugualissimo!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...