La Vita…


…è molto più imprevedibile di quanto possiamo immaginare!

Solo pochi giorni fa pensavo alla nuova stagione lavorativa nel solito albergo, riflettevo sul fatto che anche quest’anno non ero riuscito a cambiare verso alla mia vita lavorativa, che i soldi non bastano mai se si vuole fare un salto di qualità…e poi…

…beh…tra 7 giorni vado a Londra a lavorare e mi ci trasferirò permanentemente con mia moglie!

Avete letto benissimo!

Londra

Tra soli 7 giorni il mio mondo verrà rivoltato totalmente, ritornerò forse nell’unica terra che conosco che riconosce il duro lavoro ed il rispetto della legge. Ritornerò in un luogo pieno di contraddizioni e di occasioni, un luogo che di certo non fa sconti, ma nemmeno ti carica sul groppone quello che non ti spetta.

Non sono un illuso ed ho la fortuna di avere un lavoro che mi aspetta a supportarmi, di certo bisogna muoversi con cautela e dando sempre il massimo!

Purtroppo non avrò una cucina da sfruttare per un bel pò e non so quando potrò tornare a spadellare, quindi mi dovrete aspettare pazientemente!

Nel frattempo tradurrò alcune vecchie ricette in inglese per passare il tempo.

Ho anche deciso che ne approfitterò per raccontare questa nuova avventura, perchè sono convinto vi siano una marea di luoghi comuni su Londra, sull’andare fuori dall’Italia.

Auguratemi buona fortuna perchè ci sarà da divertirsi, ma soprattutto da rimboccarsi le maniche!

Un calorosissimo abbraccio a tutti!

Il vostro Marito alla Parmigiana!

9 thoughts on “La Vita…

  1. Aspettavo con ansia questo post! Sono molto felice per voi! Vi mando un grande e grosso in bocca al lupo! 🙂

  2. ti auguro veramente di cuore un”in bocca al lupo”. Anche mio figlio subito dopo la laurea ha lavorato per 3 anni e mezzo a Londra; ora lavora ad Haiti. Anche tu sei bravo a trasferirti in una città all’estero.

  3. Mi permetto di farti il mio in bocca al lupo. Il mio é particolarmente sentito, visto che come te, ho lasciato tutto ed ho seguito mio marito in Canada 1 anno fa. Non é semplicissimo all’inizio, ma vedrai che l’energia dovuta al cambiamento sarà come un motore sempre acceso!

  4. Maritozzo ecco a cosa mi accennavi l’ultima volta!!! E no…allora dobbiamo accelerare i tempi, fanculo alla mia sfiga e all’attesa di tempi migliori! Dovevamo conoscerci di persona, noi vicini di casa e sconosciuti!!! Ti scrivo in privato, vediamo se riusciamo ad arrangiare!!! 😀 sempre che tu non abbia troppe cose da sistemare prima della partenza!!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...